ANNO 20 n° 201
Volley: quattro colpi per la Junior Civita
Per festeggiare la B1 arrivano Renzetti, Ricci, Sorgente e De Carolis
22/07/2013 - 17:51

VITERBO - La dirigenza della Junior Volley ha annunciato la conclusione della campagna acquisti finalizzata all’allestimento di una rosa in grado di ben figurare nell’impegnativo campionato nazionale di pallavolo di B1 maschile. Gli ultimi colpi di mercato hanno visto arrivare, alla corte del coach Marco Giovannetti e del vice Stefano Cardinali, altri quattro atleti con i quali il roster della Junior Volley ha raggiunto un livello tecnico di tutto rispetto.

In ordine di importanza risalta l’acquisto dell’opposto Francesco Renzetti, classe 1991, campione italiano under 18 nel 2009 con le giovanili dell’ MROMA , fresco vincitore quest’anno del campionato di B1 con la storica squadra dei Lupi di Santa Croce sull’Arno in provincia di Pisa. Si tratta di un atleta dalle doti fisiche notevoli che, in virtù dell’altezza di cm. 198 e della grande esplosività in attacco, costituirà senz’altro un valido terminale offensivo a disposizione dell’ esperto palleggiatore Joel Bacci.

Il ragazzo ha dichiarato di aver accettato volentieri la richiesta della società civitonica perché convinto della bontà del progetto di crescita tecnica e societaria perseguito dalla dirigenza della Junior Volley, oltre che per l’opportunità di giocare a pallavolo ad alto livello in una località vicino Roma, sua città di residenza.

Dallo stesso vivaio di Renzetti proviene l’altro atleta romano di scuola MRoma, Luigi Ricci, classe 1991, anch’egli nello stesso gruppo campione italiano under 18 nel 2009, che, nella passata stagione, ha giocato in serie A2 con la squadra Brolo Messina, allenata da Paolo Tofoli. Questo giocatore alto cm. 195 che si caratterizza per la completezza dei colpi di attacco e l’ottima battuta in salto, completerà, con i riconfermati De Matteis e Ardenio la rosa degli schiacciatori di posto quattro a disposizione di coach Giovannetti.

Fin qui abbiamo parlato di atleti destinati al reparto offensivo della nuovo sestetto della Junior Volley ma è senz’altro di assoluto rilievo il passaggio dal Tuscania, dove ha ben figurato nel passato campionato di B1, alla squadra civitonica, del giovane libero Alessandro Sorgente, classe 1993. Atleta viterbese, anche lui scuola MROMA, con esperienze nelle nazionali giovanili, avrà il compito di migliorare le percentuali di ricezione della squadra in un campionato dove i forti battitori in salto sono la regola.

Sempre proveniente da Viterbo è il giovane opposto di riserva Richy De Carolis classe 1991, alto cm 190, che ha militato nel campionato di serie C laziale con la Tuscia Volley di Viterbo, il cui ingaggio rappresenta un concreto tentativo della società civitonica di valorizzare i giovani di talento locali.

Il direttore sportivo Francesco Santini ha espresso soddisfazione per il felice esito delle trattative condotte con la piena approvazione degli altri dirigenti della Junior Volley: ''Mi auguro di rivivere con questo nuovo team le meravigliose emozioni provate nella stagione che si è appena conclusa con la vittoria del campionato. Sono convinto che la società ha realizzato la giusta miscela tra atleti esperti e molto dotati tecnicamente, quali il palleggiatore Bacci e il cubano Beltran e atleti molto giovani, quali Renzetti, Ricci e De Matteis, dai quali ci aspettiamo un apporto superiore dal punto di vista della potenza e della resistenza fisica''.

Questi sono anche gli auspici della dirigenza della Junior Volley che, nell’augurare buone vacanze agli atleti e agli sponsor, dà appuntamento a tutti i sostenitori della squadra per dopo ferragosto, quando il gruppo della B1 riprenderà la preparazione atletica in vista degli impegni della prossima stagione agonistica.




Facebook Twitter Rss