ANNO 19 n° 346
Nasce a Civita Castellana la Giovane Italia
Riceviamo e pubblichiamo:

"A Civita Castellana è nato un nuovo movimento di giovani: è la Giovane Italia, ragazzi d’impronta politica liberale, che nascerà il prossimo 18 Dicembre alle 17,00 alla Sala Pablo Neruda, con la presenza di Marco Scurria eurodeputato del Popolo delle Libertà.
Un grande battesimo per i ragazzi della Giovane Italia che stanno assumendo un impegno preciso in difesa del sociale. Un’associazione che nasce dalle ceneri di Azione Giovani e giovani di Forza Italia, movimenti che ebbero grande peso nelle vittorie elettorali del centro destra a Civita Castellana. Il sociale dunque, ma anche i giovani, le problematiche legate alla sanità e alla ripresa economica e lavorativa del distretto industriale ceramico: sono queste le priorità sulle quali la Giovane Italia sta focalizzando l’attenzione.

“Si pensa a dei corsi professionalizzanti per ragazzi, alla tutela del servizio sanitario -spiegano dall’associazione- saremo un occhio vigile sull’operato delle istituzioni locali, perché il nostro interesse primario è la nostra cittadina. Siamo molto onorati della presenza di Marco Scurria, è un ulteriore modo per far sì che la nostra voce abbia un peso.”

Un gruppo costruttivo e aperto al dialogo, che almeno una volta a settimana si riunisce nella propria sede, e a ogni incontro si vede crescere di numero e idee. Tutti i giovani, dai 16 ai 35 anni, che sposino le idee liberali possono farne parte portando il proprio contributo e arricchendo i valori base dell’associazione che abbracciano appieno quelli del PDL".

GIOVANE ITALIA



Facebook Twitter Rss