ANNO 15 n° 330
Francia, trovata forcina di Caterina de' Medici in una latrina della residenza reale
22/06/2012 - 19:18

Una forcina appartenente a Caterina de' Medici, moglie di Enrico di Francia e regina dal 1547 al 1559 è stata trovata nel castello di Fontainebleau, a sud di Parigi. La scoperta non sembra così curiosa, se non fosse che l'oggetto è stato recuperato in una latrina comune del palazzo reale. Inoltre, spiegano in realtà gli esperti, è la prima volta in cui un oggetto di Caterina de' Medici, figlia di Lorenzo II de' Medici e pronipote di Lorenzo il Magnifico, viene trovato al castello di Fontainebleau.

La forcina, lunga poco meno di 9 centimetri, è stata attribuita alla regina grazie all'iniziale 'C' e alle decorazioni bianche e verdi, noti come i colori preferiti di Caterina de' Medici. Il prezioso oggetto è stato recuperato in una latrina di un bagno comune del castello durante lavori di ristrutturazione. Il luogo del ritrovamento, spiega l'esperto Vincent Droguet, 'resta un grande mistero. Forse le fu rubata, o magari cadde dentro'.

 LaPresse




Facebook Twitter Rss