ANNO 15 n° 214
Consiglio comunale:
il nuovo Cda di Villa
Serena si presenta
02/08/2012 - 04:00

Il nuovo Cda di Villa Serena Srl incontra il consiglio comunale. Il presidente del consiglio Mario Trapè, infatti, ha convocato l’assise in sessione straordinaria per domani, venerdì 3 agosto alle ore 9,30 presso la sala consiliare di Palazzo Renzi Doria. E tra i 15 punti in discussione nella seduta, è inserita la presentazione ufficiale del nuovo Cda di Villa Serena, nominata nel novembre / dicembre 2011.

Che, a tutt’oggi, risulta essere così composto: Luciano Ventanni, presidente, Barbara Rastrello e Luciano Femminella consiglieri di nomina comunale. Poi, Massimo Forti, amministratore delegato di nomina privata e Angelo Monaldi, consigliere di nomina privata. Villa Serena, infatti, ha una gestione mista pubblica per il 51 per cento del comune di Montefiascone e il 49 per cento della società Geress.

La presentazione, attesa dall’assise consiliare, giunge dopo le numerose richieste formulate dai consiglieri di minoranza che più volte hanno espresso la loro contrarietà sulle modalità di nomina del Cda stesso e, in particolare, sulle questioni che riguardano il personale che lavora nella struttura.

Altro punto importante che sarà discusso in assise è il punto 9: “Acquisizione dall’amministrazione provinciale di un area adiacente alla strada provinciale del Lago di Bolsena”. La questione riguarda un area di terreno compresa nella compravendita dell’ex Ostello della Gioventù, acquistata tramite asta pubblica da un privato. In particolare pare che si tratti della piazza antistante il portone principale del fabbricato che risulta ancora di proprietà della provincia di Viterbo e non del comune di Montefiascone.

Il consiglio inizierà con l’approvazione dei verbali dell’ultima seduta del 23 marzo scorso. Di seguito le comunicazioni del Sindaco Luciano Cimarello e l’incontro con il Cda di Villa Serena. Al punto 4 sono previste le interrogazioni e interpellanze, mentre il punto 6 riguarda l’approvazione Pua per la demolizione e ricostruzione di un fabbricato ad uso agricolo con la relativa approvazione dello schema di convenzione. Seguirà l’approvazione del Pua per la realizzazione di due tunnel avicoli in località La Selva, l’approvazione del piano comunale della Protezione civile.

In esame anche la permuta dell’area particella 217 F. 28 con relitto stradale ex strada pubblica “Fastello”, l’alienazione di un area pubblica in località Zepponami, F. 49. Sarà discussa anche l’integrazione del regolamento comunale per l’applicazione della tassa sull’occupazione di spazi e aree pubbliche. Dulcis in fundo, l’accettazione della donazione del monumento “Honoris Gratia di Johan Deuc” del Corteo storico di Montefiascone.

Grande assente e contro ogni previsione, l’approvazione del Bilancio consuntivo 2011 e di previsione 2012 che slitterà, probabilmente, a fine agosto.

Lia Saraca




Facebook Twitter Rss