ANNO 15 n° 295
Università della Tuscia, incontro sui cambiamenti climatici e catastrofi
04/07/2012 - 18:34

“Cambiamenti Climatici e Catastrofi Naturali”. E’ questo il tema dell’incontro del 5 presso il complesso del San Carlo organizzato dal Dipartimento Dafne dell’Università degli Studi della Tuscia, con inizio alle ore 19.

Interverranno il meteorologo Guido Guidi e il documentarista Roberto Palozzi. Un dialogo aperto interdisciplinare che mette a confronto esperti di meteorologia, di impatti dei cambiamenti climatici su ecosistemi naturali e sulle produzioni agricole per cercare di fare un punto della situazione sullo stato delle conoscenze.

Catastrofi naturali e cambiamenti climatici: quanto questi due fenomeni sono correlati tra loro e quanto invece rientra in una variabilità “ciclica” scandita da anomalie ed estremi. Non tutte le catastrofi naturali hanno una spiegazione di origine climatica, i terremoti ne sono un esempio; d’altro canto fenomeni quali il vulcanismo possono condizionare pesantemente la sopravvivenza e le forme di vita sia animale che vegetale sul nostro pianeta, determinando cambiamenti climatici con riflessi su importanti avvenimenti storici.

Gli effetti di eventi naturali possono poi essere registrati a lunga distanza: l’eruzione di Santorini nell’età del bronzo rappresenta un esempio in tal senso, così come l’effetto dell’eruzione del vulcano Tambora nel 1815.




Facebook Twitter Rss