ANNO 15 n° 355
Terremoto Emilia,
Cgil acquista 100 kg
di parmigiano
Per aiutare le aziende in difficoltà
14/06/2012 - 13:08

VITERBO - La CGIL Viterbo acquisterà 100 kg di parmigiano attraverso l’ordinativo fatto dalla Coldiretti, in soccorso alle aziende ed ai lavoratori pesantemente colpiti dal terremoto in Emila Romagna.

''Una popolazione da sempre attiva e produttiva e come sappiamo producendo prodotti di qualità come nel caso appunto, del parmigiano reggiano e padano che fanno lustro all’Italia nel mondo, hanno adesso necessità di sentire la solidarietà degli italiani affinchè sia un incoraggiamento a ricominciare e ce la metteremo tutta perché gli arrivi forte - ha commentato il segretario provinciale Miranda Perinelli -. La solidarietà, riteniamo sia una delle più importanti qualità che può esprimere ogni individuo sempre, nei momenti di emergenza credo sia ancor più efficace ed importante perché arricchisce chi la offre più di chi la riceve''.

Crediamo perciò che debba arrivare anche dalla nostra terra un forte segnale di vicinanza - ha aggiunto la Perinelli -. Naturalmente sono ancora aperte le adesioni per l’acquisto e chi vorrà farlo attraverso la CGIL può telefonare di mattina (0761/270704) o tramite i contatti con le categorie di appartenenza''.




Facebook Twitter Rss