ANNO 15 n° 214
Summer Sport, ieri
serata di premiazioni
Questa sera si conclude con caccia al tesoro
14/07/2012 - 13:24

E’ stata una serata molto intensa quella andata in scena venerdì presso l’Arena Csain allestita in piazza Unità d’Italia a Viterbo, sede di tutti gli avvenimenti inseriti nel programma del Summer Sport organizzato dallo Csain provinciale in sinergia con Caffeina.

L’inizio è stato dedicato allo Street Basket 3 contro 3 che ha visto andare in scena la finalissima del secondo torneo; gli ‘Oh shit!!!’ e i ‘Santa Rosa bis’, prime due classificate del girone eliminatorio, si sono affrontate per aggiudicarsi il successo e il primo premio, un buono vacanza di una settimana per cinque persone, in una località a scelta tra quelle presenti nel catalogo di Iperclub Vacanze. Sono stati gli ‘Oh shit!!!’ ad imporsi in sole due partite, con il punteggio finale di 21-14 e 21-16, confermandosi la squadra migliore tra quelle che hanno dato vita al torneo.

Grande curiosità ha destato poi la competizione di power lifting, una disciplina legata al sollevamento pesi che vede gli atleti impegnati in tre esercizi diversi con l’obiettivo di alzare complessivamente il maggior peso possibile. Hanno preso parte a questa gara rappresentanti della palestra Tiber Fitness di Castiglione in Teverina e della Iron Body di Viterbo e, in relazione al peso, sono state stilate due classifiche. In quella per gli atleti al di sotto dei 75 kg si è imposto Andrea Caruso (con un totale di 3294 kg sollevati) mentre per il gruppo dei +75 kg il migliore è stato Lorenzo Papini con un peso complessivo di 3822 kg sollevati.

Un altro premio è stato consegnato alla coppia vincitrice del torneo di burraco che ha visto diverse persone impegnate sui tavoli allestiti in un’altra zona della piazza; ad aggiudicarselo sono state Gabriella Poponi e Rosa Poponi che si sono imposte su una concorrenza agguerrita e competitiva.

La serata è stata allietata anche dall’esibizione di un gruppo di danzatrici del ventre che hanno eseguito diversi balli, sempre accompagnate dalla musica, riscuotendo gli applausi del pubblico.

In questo sabato, dalle 21 circa, è previsto il gran finale con la Caccia al tesoro organizzata dagli Allievi del Giullare di Soriano nel Cimino, riservata a formazioni composte da quattro elementi ciascuna; a seguire ci sarà spazio per la musica latino-americana che chiuderà ufficialmente la prima edizione del Summer Sport.




Facebook Twitter Rss