ANNO 15 n° 332
''Festa della donna'' a Villa San Giovanni
L'appuntamento è inserito all'interno del cartellone estivo del comune
21/07/2012 - 12:09

Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza della Madonna del Carmine, si è svolta, a Villa S. Giovanni in Tuscia, la tradizionale “Festa delle donne”, nell’ambito del più vasto programma estivo di “San Giovanni in Festa”.

Numerose e molto partecipate le iniziative che sono state messe in campo, con un lavoro veramente encomiabile, dalle associazioni presenti sul territorio, vale la pena ricordare la Pro Loco e la Scuffiaccia, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e la partecipazione diretta dell’ assessore Paolo Bonsignori.

Uno scoppiettante pomeriggio con una dimostrazione di Moto Trial in piazza Savoia e la coloratissima via Dante Alighieri  piena di bancarelle, hanno subito dato il senso di festa e di allegria. Visto il lusinghiero risultato dell’anno passato, anche quest’anno “Zelig” l’ha fatta da padrone, sul palco di Villa S. Giovanni, con quattro dei suoi comici accompagnati dal corpo di ballo “le Secondine” e la band musicale “Turnoverband”.

Una novità, che ha coinvolto i cittadini, è stata la Fanfara dei Bersaglieri di Viterbo in concerto. Concerto che si è tenuto, alla presenza di autorità civili, militari  e religiose, tra cui hanno partecipato l’Ass.re  della Provincia di Viterbo Gian Maria Santucci, il Sindaco di Bassano in Teverina Alessandro Romoli e il Presidente regionale per il Lazio dell’associazione nazionale bersaglieri, Ottavio Renzi,  in piazza del Comune, dove non è mancato anche qualche momento di commozione. Nell’occasione hanno preso la parola il sindaco Mario Giulianelli ed il vice sindaco Paolo Bonsignori.

Per i più impegnati, anche un torneo di “bridge”, organizzato dall’associazione Circolo di stelle  e “Estate in Lettura” con la bancarella del libro della Scuffiaccia.

La diciannovesima Sagra della trippa, un piatto quasi scomparso dalle nostre tavole per la complessità e laboriosità della preparazione, ha richiamato i buongustai di tutta la provincia e oltre. L’estrazione di una tombola, che per la prima volta ha visto vincitori tutti sangiovannesi, ha fatto da intermezzo alla serata danzante con “Natascia & la Nuova Formula”.




Facebook Twitter Rss