ANNO 15 n° 303
Assegnazione nuovi agenti penitenziari: nessuno per il carcere
di Mammagialla
26/07/2012 - 11:50

VITERBO - Nessun nuovo agente penitenziario per il carcere di Mammagialla. Nell'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio al Dap (Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria) riguardante l'assegnazione degli agenti del 164° corso di formazione, si è parlato, infatti, di un incremento dell'organico di 143 unità (135 uomini e 8 donne) rispetto alle 981 unità complessive e delle 143 unità femminili.

La proposta, però, prevede l'aumento solo per i penitenziari di Rieti (70 unità), Velletri (36), Frosinone (31) ed il restante per Rebibbia, Civitavecchia, mentre nessuna menzione è stata fatta per Mammagialla e Rebibbia femminile.

''Pur ritenendoci soddisfatti per l'apertura di nuove strutture e padiglioni, siamo rimasti sconcertati dell'assenza di attenzione da parte del Dap nei confronti di Rebibbia Femminile e Mammagialla, senza alcun intenzione di incremento della pianta organica sofferente a detta dallo stesso DAP di 155 unità in meno'' ha commentato Daniele Nicastrini, coordinatore regionale della Uilpa.

Dall'incontro, però, è emersa la volontà da parte del Dap di incrementare almeno di cinque unità l'organico del penitenziario viterbese, stessa decisione anche per Rebibbia femminile.




Facebook Twitter Rss