ANNO 18 n° 347
Arrestate 61 persone dai carabinieri
25/06/2013 - 09:48

VITERBO - Dalle prime luci dell'alba i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo, diretti dal colonnello Gianluca Dell'Agnello, in collaborazione con quelli del Comando Provinciale di Roma stanno notificando 61 ordinanze di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti cittadini italiani facenti parte di una vasta ed articolata organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Impiegati nel maxi blitz più di 400 Carabinieri, oltre 100 mezzi, unità cinofile ed un elicottero tra Viterbo e Roma.

Al centro dell'indagine una famiglia che gestisce un agriturismo ed alcuni forni nel viterbese, utilizzati per l'occultamento dello stupefacente, la sua lavorazione e il taglio. La droga veniva in gran parte acquistata sulla piazza da Roma.




Facebook Twitter Rss