ANNO 20 n° 292
Foto successiva
Tuscia in jazz ha spiccato il volo con i big mondiali (foto)
E' iniziata la settimana cruciale con un crescendo di emozioni

A Soriano nel Cimino sono arrivati i big e l'edizione 2011 del Tuscia in jazz spicca il volo.

Ieri sera pubblico delle grandi occasioni e internazionale, proprio come gli artisti che si sono esibiti sul palco.

Soriano nel Cimino si scopre al centro dell'interesse musicale, ruolo che si è conquistata grazie alla manifestazione del direttore artistico Italo Leali.

Il centro viterbese si sta dimostrando all'altezza della situazione per ricettività ed ospitalità.

Con la serata di ieri Tuscia in jazz entra nella sua settimana cruciale, che si concluderà, almeno per quanto riguarda il tappone di Soriano nel Cimino, con l'assegnazione del Premio Jimmy Woode 2011.

Insieme alla galleria fotografica di Luca Ciccioni (www.lucaciccioni.com), tra i fotografi più quotati e specializzati del settore, che ci sta accompagnando documentando le ''notti magiche'' cimine, ricapitoliamo il programma di questo ustimo scorcio dell'evento:

25 Luglio

Shawnn Monteiro quartet

26 Luglio

Flavio Boltro, Aldo Bassi, Pippo Matino Bass Projet

27 Luglio

Rick Margitza, Antonio Ciacca, Buster Williams, Gegè Munari

28 Luglio

George Garzone meets, Eugenio Macchia Trio

29 Luglio

Dave Kikosky meets, Paolo Recchia Trio

30 Luglio

A partire dalle 20.00 Notte in Jazz – Notte Bianca

Kubanaja Band

George Garzone Kurt, Rosenwinkel Buster, Williams Antonio Sanchez

Tony Monaco, Leonardo Corradi, Lucio Ferrara e Gegè Munari

Karl Potter and Aldo Bassi Funk It Up

31 Luglio

Finale Jimmy Woode Award 2011

Facebook Twitter Rss